news - Omag Consolini Volley - San Giovanni in Marignano

CONSOLINI VOLLEY
PalaMarignano - San Giovanni in Marignano (RN)
CONSOLINI VOLLEY
Vai ai contenuti

#La Omag ritorna al successo contro un buon Cus Collegno.

Omag Consolini Volley - San Giovanni in Marignano
Pubblicato da in A2 · 23 Febbraio 2020
La Omag sconfigge in quattro set “tirati” il Barricalla Cus Collegno, dopo una gara giocata a viso aperto da entrambe le formazioni, dando l’ennesima dimostrazione di attaccamento alla maglia e desiderio di giocare a testa alta con una buona dose di entusiasmo, nonostante le avversità. Il risultato era tutt’altro che scontato e la squadra merita un plauso per aver saputo tenere il pallino del gioco, lottare palla su palla e gestire i finali di set. Solo un passaggio a vuoto nel terzo set, ma in campo ci sono anche gli altri. Quando si lotta sul filo di lana sono le piccole cose a fare la differenza. La brutta prestazione di Busto è archiviata. La posizione in classifica resta la seconda e la Omag può continuare ancora a sognare.
Veniamo alla gara
Nel team di casa, confermata l’indisponibilità di Battistoni, in regia si alternano Bonelli e Saveriano con opposto Decortes, Saguatti e Pamio in banda, Lualdi e Gray al centro, Bresciani libero. Chiappafreddo risponde con Rimoldi in regia, Vokshi opposto, Michieletto e Lotti in posto 4, Mabilo e Cometti al centro e Gamba libero.
Parte forte la Omag nel primo parziale. E’evidente che voglia scrollarsi di dosso la tensione accumulata in questo arido mese di febbraio. Buon avvio per Decortes e Lualdi, ben servite da Bonelli. Chiappafreddo ferma il gioco (13-7). Spinge ancora la Omag con Saguatti e Pamio e Chiappafreddo effettua il doppio cambio palleggiatore-opposto (19-12). Qualche errore di troppo in casa Omag costringe Saja a chiamare time out (22-17). Di nuovo in campo il sestetto di partenza per Collegno. Sono entrambe di Decortes i 2 punti che regalano 2 set point alla Omag. Chiude Pamio al primo tentativo (25-19).
La Omag mette il turbo anche nella seconda frazione. Saguatti e Lualdi in attacco e i voli pindarici di Bresciani creano un break che costringono Chiappafreddo al discrezionale (8-4). La Omag prende il largo ma Torino non ci sta e dopo essere stata sotto (17-8) recupera. Complice il classico passaggio a vuoto delle marignanesi, e Saja ferma il gioco (18-17). Ci pensano però Decortes e Pamio a rimettere in carreggiata il set (22-19). Saguatti firma il punto 24 per i 4 set point. Ancora 2 errori in casa Omag e Saja richiama la squadra per il secondo time out (24-22). Si riprende e Lualdi chiude il set con un bel primo tempo (25-22).
Nel terzo set sono le universitarie a partire meglio. Spingono subito sull’acceleratore e creano un break interessante. Saja chiama il primo stop (4-9). Si procede punto a punto. La coppia arbitrale ci mette del suo per complicare le cose e, per protesta, il capitano Saguatti si prende anche un giallo (10-17). Ancora a segno Collegno e Saia chiama il secondo time out (10-18). Cambio in casa Omag, Mazzon rileva Lualdi ma è ancora Collegno ad andare a segno (12-20). Due sono i punti che rosicchia la Omag e Chiappafreddo ferma subito il gioco (14-20). Un altro errore grossolano dell’arbitro regala 7 set point a Collegno che non fatica a chiudere il set a proprio favore (17-25).
Partenza in equilibrio nel quarto parziale. Al primo allungo Omag, Chiappafreddo ferma il gioco (7-4). Collegno recupero e si riporta in parità (9-9). Saveriano rileva Bonelli in regia. Collegno si porta in vantaggio ed è time out Omag (9-10). Sono un primo tempo ed un ace di Lualdi a permettere alla Omag di riportarsi in vantaggio (13-11). Da qui il set sembra prendere una direzione decisa a vantaggio delle marignanesi. Due muri di Gray. Chiappafreddo chiama il time out (15-12) nel tentativo di arginare il vantaggio. Ma la Omag è già in fuga con un ottimo lavoro a muro (18-12). Torino non molla ed accorcia (21-17). Decortes va a segno a servizio (23-17). Dopo un lungo scambio è Saguatti a dare 6 match point per le “Zie”. Sempre Saguatti chiude al primo tentativo (25-18).
Tabellino
OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: 3
BARRICALLA CUS TORINO: 1
OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Bonelli 1, Pamio 13, Gray 7, Decortes 22, Saguatti 14 , Lualdi 9, Bresciani (L), Mazzon, Saveriano. Non entrate: Mandrelli, Battistoni, Coulibaly, Pinali, De Bellis. All. Saja, vice Zanchi.
BARRICALLA CUS TORINO: Lotti 8, Mabilo 6, Vokshi 19, Michieletto 15, Cometti 3, Rimoldi 7, Gamba (L), Bisio 1, Fantini, Severin, Camperi, Gobbo. Non entrate: All. Chiappafreddo, vice Bonessa.





Polisportiva A. Consolini Società Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata (SSD a r.l.)
Galleria Marignano s.n.  47842 San Giovanni In Marignano RN  -  Telefono: 0541 955313 - N.P. IVA: 02190450409

Web & Hosting by DEA s.a.s. - www.deaservizi.net

Torna ai contenuti