LA OMAG- MT COME L’ARABA FENICE RISORGE DALLE “CENERI”

Polisportiva A. Consolini ssd
Vai ai contenuti

LA OMAG- MT COME L’ARABA FENICE RISORGE DALLE “CENERI”

Consolini Volley A2 - official site
Pubblicato da addetto stampa in A2 · 23 Febbraio 2023
Ebbene sì, era dall’ 11dicembre che la Omag-Mt non festeggiava davanti al proprio pubblico. Una doppia trasferta, la sosta per la coppa Italia con conseguente rinvio di un turno infrasettimale e le sconfitte con Roma, Busto Arsizio in coppa, Talmassons e Martignacco hanno tenuto in stand by la prima vittoria del 2023.  Cosi la vittoria di oggi ha fatto cancellare alla tifoseria il lungo digiuno. La Omag-MT si è resa protagonista di una prestazione di alto livello contro una delle big del campionato, Montecchio. Le squadra di coach Barbolini, ben orchestrata da Turco disputa una partita con poche sbavature, mettendo in mostra ulteriori e importanti passi in avanti. Giorgia Caforio premiata come Mvp .

Con questo successo, concomitante con la sconfitta di Talmassons, le Zie si riportano al secondo posto in classifica generale e già pensano alla lunga trasferta che le attende domenica 26 febbraio a Messina.

Coach Enrico Barbolini – Omag-Mt
“E’ stata una bella partita, intensa, tra due squadre che secondo me giocano una bella pallavolo e quando riescono a metterla in campo viene fuori una bella partita. Siamo stati bravi a rimanere attaccati nel punteggio nei momenti in cui eravamo sotto, anche se solo di 1-2 punti, e siamo stati bravi a “riciclare” tutto quello che potevamo: palloni brutti, palloni sporchi, palloni strani: Questo dà grande soddisfazione perché vuol dire c'è la massima attenzione”

Vice Coach Fangareggi – Sorelle Ipag Montecchio
“Faccio i complimenti alla squadra di San Giovanni perché veramente ha provato su tutti i palloni e ci hanno messo veramente in difficoltà.  Dispiace, siamo un po' delusi. perché chiaramente in tutti i set siamo andati ai vantaggi. Abbiamo combattuto ma è mancata un po’ di lucidità cosa che non è successa nel campo della Omag-Mt. Sotto certi versi siamo contenti perché siamo stati sempre lì; poi alla fine purtroppo il risultato è stato un 3-0 per gli altri.”

La cronaca:
Barbolini si affida a Turco in regia e Perovic a chiudere la diagonale, al centro Babatunde e Parini, Rachkovska e Bolzonettiin banda e Caforio libero.
Sinibaldi risponde con Bartolucci e Mazzon opposto, Angelina e Tanase in banda, Barbazeni e Marconato al centro e Maggipintolibero.
Parte subito forte la squadra veneta con tutte le attaccanti a segno. 1-5. Parini e Bolzonetti sistemano il risultato 6-6. Bolzonetti al servizio è una spina nel fianco per Montecchio. Sinibaldi si gioca il primo discrezionale. 8-6. Le squadre procedono a braccetto 13-13. Nardelli rileva Angelina. 13-15 . Angelini torna in campo 18-18. La Omag-MT allunga e coach Sinibaldi chiama il suo secondo time out. 20-18 Muraro rileva Marconato al servizio. La Omag-Mtmantiene il vantaggio. 23-21- Barbolini chiama il time out dopo l’errore di Perovic- 23-22. Angelina sbaglia il servizio per i 2 set point Omag-Mt  24-22- ​Turco cerca proprio Angelina che sbaglia la ricezione e regala il set alle Zie- 25-22
Partenza in salita per la Omag-Mt. Barbolini vuole vederci chiaro e chiama il suo primo time out 3-6 Mantiene il margine di vantaggio Montecchio 9-12. Nel frattempo l’arbitro fa vedere a coach Barbolini che è in possesso anche dei cartellini e gli mostra il giallo. 10-13. La Omag-Mt come un topolino rosicchia piano piano e trova la parità e Sinibaldi ferma il tempo 19-19. Saguattirileva Babatunde al servizio. 21-20. Due missili consecutivi di Bolzonetti per i 3 set point Omag-MT- Mazzon manda fuori per il 25-21.
Più equilibrato l’inizio di terzo set 7-7.  Belle giocate infiammano il PalaMarignano- Barbolini decide di far prendere fiato alla squadra e ferma il tempo 9-10. Set caratterizzato da molti errori al servizio, già 9 quelli in questo set. Sull’ace di Bolzonetti Sinibaldichiama il tempo. 15-13. E lo rifà subito dopo 17-14. Doppio cambio in casa veneta. Bartolucci e Mazzon lasciano il posto a Esposito e Malvicini. 19-14. Mantiene i 5 punti di vantaggio la Omag-MT- 21-16. L’errore di Malvicini regala 7 match point alla Omag-MT. 24-17. Chiude Perovic -25-18.

TABELLINO
OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO 3 IPAG S.LLERAMONDA MONTECCHIO 0
OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO: Rachkovska 5, Salvatori ne , Turco 3 , Bolzonetti 15, Parini 8, Perovic 14, Caforio (L), Aluigi ne, Saguatti, Covino ne, Babatunde 7, Monti (L) ne, Cangini ne, Biagini ne.. All. Barbolini.
IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO: Bartolucci 2, Angelina 8, Barbazeni 3, Mazzon 11, Tanase 9, Marconato 8, Maggipinto(L), Esposito 2, Brandi, Nardelli 1, Malvicini, Muraro, Cometti ne All. Sinibaldi.





Web & Hosting by DEA s.a.s. - www.deaservizi.net
Consolini Volley

via Fornace Verni 70 - San Giovanni in Marignano (RN)
direzione@volleysangiovanni.it - ufficiocomunicazione@volleysangiovanni.it
Torna ai contenuti